Tamponi ambientali fondamentali per la sicurezza sui luoghi di lavoro

Tamponi ambientali

In conformità con il D.Lgs. n° 193 del 06/11/2007, i tamponi ambientali sono necessari e obbligatori per controllare e monitorare gli ambienti di lavoro, in quanto rilevano l’eventuale presenza di batteri e virus.

Si tratta di analisi chimiche e microbiologiche che vengono effettuate su tutte le superfici che coinvolgono tutti gli addetti alla produzione di un’azienda.

A causa dell’avvento del Covid-19 molte aziende si sono rivolte a Li.Be. Coop per effettuare tamponi ambientali all’interno dei propri luoghi di lavoro con lo scopo di analizzare scrivanie, tastiere dei computer, mouse e maniglie, considerati tutti principali veicoli di contagio.

Questo tipo di screening rileva, dunque, la presenza o meno di Coronavirus così da valutare la necessità di sanificare i locali o di testare l’efficacia post sanificazione.

Inoltre, tutte le aziende che operano nel settore agroalimentare, come ristoranti, bar, pizzerie, macellerie ecc…, così come le aziende che manipolano farmaci e/o integratori alimentari, sono tenute a rispettare le norme in materia di sicurezza e igiene. I tamponi alimentari, in questo caso, servono per analizzare e monitorare gli alimenti presenti in tutte le fasi di produzione e aiutano a capire se sono stati usati o manipolati in condizione igieniche di sicurezza.

All’interno del laboratorio accreditato di Li. Be. Coop i tamponi ambientali vengono analizzati con il massimo della professionalità e della precisione e i risultati vengono comunicati ai clienti in tempi molto brevi. Lo staff di consulenti e tecnici, inoltre, è completamente a disposizione per studiare una pianificazione degli interventi da eseguire individuando le aree a maggior rischio sulle quali iniziare le verifiche.

Richiedi informazioni


    Dichiaro di aver letto l'INFORMATIVA PRIVACY ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate.