Diagnosi termografica? Contattate Li.Be Società Cooperativa

Diagnosi termografica

La diagnosi termografica è una tecnica non distruttiva usata per la visualizzazione della distribuzione delle temperature sulla superficie dei corpi. Gli strumenti che consentono di valutare la distribuzione e la quantità di calore emesso dalla superficie di un corpo sono le termocamere ad infrarosso. Il risultato che si ottiene è la costruzione di una mappa termografica che riporta la distribuzione delle temperature dell’oggetto indagato.

La Li. Be., grazie al suo team di tecnici professionisti specializzati, garantisce ai propri clienti un servizio di diagnostica termografica non invasiva in campo edilizio che trova molteplici applicazioni:

  • nel periodo invernale consente l’individuazione nelle facciate delle zone a massima dispersione termica e, nel periodo estivo, la verifica dei distacchi di intonaco
  • individuazione di ponti termici: i ponti termici indicano la presenza di zone in un edificio dove avviene una perdita di energia. L’esistenza di ponti termici può determinare problemi di condensa, maggiori perdite di calore o aree fredde negli edifici;
  • individuazione di fughe d’aria: le fughe d’aria determinano un maggior consumo energetico e spesso sono la causa di malfunzionamenti del sistema di ventilazione. Le fughe d’aria possono consentire anche la formazione di condensa che a sua volta pregiudica la climatizzazione interna;
  • analisi e controllo di superfici verticali trasparenti
  • valutazione dell’umidità muraria(dovuta ad esempio a risalite capillari)
  • distacchi su intonaci, mosaici ed affreschi (analisi architettonica)
  • valutazione isolamento termico
  • ricerca perdite d’acqua da impianti di riscaldamento
  • verifica infiltrazioni d’acqua in tetti piani

Richiedi informazioni


    Dichiaro di aver letto l'INFORMATIVA PRIVACY ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate.

    × Contattaci